Thailandia Phuket, le Spiagge piu’ belle dell’isola


La Thailandia oramai e’ diventata la nostra seconda casa o forse anche la prima! Sono dieci anni che frequentiamo questa terra meravigliosa e in questi ultimi anni riusciamo a trascorrervi diversi mesi all’anno.

katanoi kata karon
Abbiamo scelto come nostra residenza l’isola di Phuket, qualcuno la potra’ considerare magari un po’ caotica e molto turistica, ma e’ anche un’isola che offre molto costituendo un valido compromesso tra il desiderio di esotico e l’obbiettiva necessita’ di poter disporre di strutture sanitarie efficienti senza dimenticare l’utilita’ di qualche fornito centro commerciale per non dover rinunciare alle buone cose di casa nostra.
Phuket, questa splendida isola, chiamata anche Perla delle Andamane, e’ collegata alla terraferma tramite un ponte il Sarasin Bridge che si trova a nord dell’isola, vicino all’aeroporto internazionale e la mette in comunicazione con il resto della Thailandia .

sarasin bridge phuket
L’isola e’ circondata da splendide spiagge di sabbia bianca, piccole baie, cale e calette bagnate da un mare dalle acque calde e cristalline.
Ma quali sono le spiagge piu’ belle dell’isola? Io che amo questa terra posso dirvi che sono tutte belle. In effetti la scelta e’ veramente ampia, qui potete trovare degli angoli paradisiaci unici al mondo che meritano veramente di essere visitati.
Iniziamo dal nord di Phuket dove troviamo la splendida e lunga spiaggia di Nai Yang che si affaccia ad ovest sul mare delle Andamane su un parco marino protetto, il Sirinath National Park con la sua barriera corallina e con distese di spiagge deserte o comunque poco frequentate. Subito dopo troviamo la spiaggia di Naithon, sicuramente una delle piu’ belle dell’isola. Qui regna la pace e la tranquillita’ assoluta, interrotta solo da sporadici ristorantini dove e’ possibile consumare uno spuntino tra un bagno e l’altro per pochi baht. Proseguendo verso sud incontriamo altre famose spiagge, come quella di Laguna e di Surin beach. Qui le tracce del turismo sono decisamente piu’ presenti e in qualche caso un po’ opprimenti con i grandi complessi alberghieri e residenziali di Laguna che pur nella loro bellezza e cura dei dettagli la fanno somigliare piu’ ad uno scorcio di Florida piuttosto che una esotica localita’ tailandese. Comunque nella loro diversita’ costituiscono una interessante alternativa per il turismo internazionale, un’alternativa peraltro molto apprezzata.

phuket patong
Altre spiagge da mettere nel vostro itinerario di viaggio sono sicuramente quella di Kamala e quella della piu’ famosa localita’ dell’isola, stiamo parlando di Patong, la cui spiaggia e’ forse la piu’ gettonata e turistica, ma sinceramente quella che a noi piace meno, sia per la qualita’ un po’ scadente dell’acqua sia perche’ obiettivamente troppo caotica.
In un secondo tempo ritorneremo sul discorso spiagge per parlare in modo piu dettagliato anche delle varie localita’ e segnalare cosa merita di essere visto in ognuna di esse.
Scendendo ancora verso sud ecco la splendida e lunghissima spiaggia di Karon, famosa per la sua sabbia bianca che …..’canta’, proprio cosi’, se vi troverete a camminare su questa particolare sabbia sentirete che ad ogni vostro passo la sabbia emette uno strano suono, ma oltre a cio’ si tratta di una splendida spiaggia, meta di migliaia di amanti del sole e della tintarella.
Dove termina Karon, inizia la baia di Kata, altra localita’ di grande richiamo con la sua spiaggia candida a cui fa seguito Kata Noi, anch’essa incastonata tra due piccoli promontori che ne fanno un autentico gioiellino.
Proseguendo per la provinciale litoranea dopo pochi chilometri di saliscendi in mezzo a quello che rimane di una giungla tropicale, si arriva in una delle zone piu’ belle di tutta l’isola, Nai Harn. E’ una piccola localita’ posta all’estremo sud di Phuket che solo recentemente ha avuto un crescente sviluppo turistico e che e’ caratterizzata da una tipologia di turismo residenziale per lo piu’ per nuclei familiari.
La spiaggia di Nai Harn si trova incastonata in una baia protetta dai venti e bagnata dal mare delle Andamane dalle acque calde e trasparenti. Alle sue spalle troviamo un suggestivo lago ed un Tempio Buddista. A quel che si dice, sarebbe proprio la presenza del tempio ad aver frenato la speculazione edilizia che altrove ha depredato il territorio di molte sue bellezze. Ecco nella fotogallery alcune nostre foto scattate sulle spiagge piu’ belle di Phuket.

yanui beach

Yanui Beach

phuket

laem singh beach

Laem Sing Beach

 

nai yang beach

Nai Yang Beach

laguna beach

Laguna Beach

naithon beach

Naithon Beach

mai khao beach

Mai Khao Beach

phuket thailandia

Nai Harn Beach

kata beach 1

Kata Beach

phromthep cape tramonto

Tramonto al Phromthep Cape

nai harn beach

Nai Harn Beach

mare phuket

La spiaggia di Nai Harn

lago nai harn

Lago di Nai Harn

phuket aereo

Arrivo a Phuket

 

 

Chiacchiere simili

  • Maurizio Scibilia

    Io a Phuket ci ho passato solo un mese, ma per me la migliore manca ed è Layan.