Smalto Unghie, come stenderlo


Smalto Unghie, come stenderlo. Con l’arrivo della bella stagione mani e piedi sono sempre piu’ i protagonisti del nostro corpo. Le mani sono sempre sotto osservazione nude d’inverno e d’estate. I piedi invece escono allo scoperto dalla primavera in poi, visto che la tendenza di indossare sandali in pieno inverno e’ stata accantonata. E’ importante quindi mostrare mani e piedi al top. Che significa perfetti e ben curati con unghie brillanti e smaltate. Piccole attenzioni beauty che dovrebbero far parte della routine quotidiana.

A questo punto vediamo insieme come si stende lo smalto per le unghie:

prima di tutto sulle unghie perfettamente asciutte e pulite applicare un leggero strato di base trasparente, questo serve non solo a rinforzare ma evita che rimangano macchie di colore o antiestetici aloni.

Per un’applicazione impeccabile appoggiare la mano su un piano rigido e tenerla ben aperta. Stendere un primo strato di smalto procedendo in senso verticale prima solo al centro dell’unghia, poi completare passando uno strato anche ai lati. Lasciare asciugare lo smalto e passare un secondo strato.

E’ importante stendere lo smalto sulle unghie in strati molto sottili: si asciuga piu’ rapidamente e dura piu’ a lungo.

smalto unghie

Smalto le nuove colorazioni

Smalti con nuove colorazioni molto trendy per Vernis a Ongles di Arval due perlate nei toni caldi e due plasticc look. La formula di base e’ costituita da polimeri e resine brevettate che garantiscono una lunga durata e una facile applicazion, oltre che da nanoparticelle ceramiche che regalano un effetto luminoso e glossato.

Smalto unghie  a lunga durata.

A lunga durata fino a 10 giorni per lo smalto Lycra Pro Rimmel grazie all’esclusiva formula con Lycra Xtra Fibre. Innovativo il maxi applicatore con setole morbile e flessibili che garantisce un risultato professionale e un’applicazione senza errore.

Chiacchiere simili