Sanremo 2011: Rai niente Giovinezza o Bella Ciao


festival di sanremo 2011 no giovinezza bella ciao

Sanremo 2011: Rai niente Giovinezza o Bella Ciao Anche se la data e’ ancora lontana il Festival di Sanremo 2011 che si terra’ 15 al 19 febbraio continua far parlare di se’. Il no secco e’ arrivato dal cda della Rai dopo la bufera scatenata da Gianni Morandi e Giancarlo Mazzi conduttore e direttore artistico della kermesse canora, sulla proposta di far cantare “Giovinezza” e “Bella Ciao” sul palco del Teatro Ariston di Sanremo.

Le due canzoni dovevano essere presentate insieme ad altri pezzi in una delle serate dedicate alla celebrazione dei 150 anni dall’Unità d’Italia. La proposta di presentare i due brani era stata fatta durante la conferenza stampa e ha immediatamente suscitato un mare di polemiche da parte del mondo politico.

Il Cda della Rai ha voluto porre fine alla polemica sui due brani “Bella Ciao” e “Giovinezza” rilasciando una nota che riferisce: “Le dichiarazioni rilasciate sulle canzoni storiche, nel corso dell’incontro di ieri con la stampa per illustrare il progetto della prossima edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo – spiega in una nota la Rai – sono state stigmatizzate dal consiglio di amministrazione della Rai riunito questa mattina a viale Mazzini” continua spiegando che “In particolare si è rilevato che sarebbe stato utile evitare di affrontare, in modo troppo superficiale, questioni così delicate che riguardano la storia del nostro Paese. La ricerca del clamore rischia di causare un danno complessivo all’immagine dell’azienda. Per questo il consiglio di amministrazione ha invitato il direttore generale ad intervenire con il direttore di RaiUno nell’ambito delle sue competenze affinchĂ© nell’organizzazione della serata dedicata ai 150 anni dell’unitĂ  d’Italia si proceda in modo serio e responsabile e quindi con criteri diversi”.

Chiacchiere simili