Pasqua: Tradizioni Storia e Auguri di Buona Pasqua


pasqua tradizioini storia auguri

Pasqua: Tradizioni Storia e Auguri di Buona Pasqua La Pasqua e’ una festivita’ che deriva da Pesach, parola ebraica che indica l’atto di tralasciare, passar oltre ed in particolare e’ riferita alla decima piaga d’Egitto del Vecchio Testamento in cui si narra che per evitare l’assassinio del proprio primogenito ogni famiglia segnava col sangue di un agnello la porta di casa.

Mentre la Pasqua ebraica celebra la liberazione degli Ebrei dal giogo della schiavitu’ degli Egiziani, la Pasqua cristiana ha perso questa connotazione acquisendo quella del passaggio dalla morte di Gesu’ alla sua risurrezione nel giorno di Pasqua.

Il Cristianesimo ha poi attribuito nuovi significati all’intera ricorrenza incentrandone il significato nella persona di Cristo in qualita’ di Figlio di Dio immolatosi sulla croce per l’umanita’.

La festivita’ di Pasqua per la Chiesa Cattolica ha luogo tra il 22 marzo ed il 25 aprile e la sua individuazione dipende dal plenilunio precedente, infatti come specificato in un Concilio di Nicea nel 325 d.C. la Pasqua va celebrata nella domenica successiva al primo plenilunio dopo l’equinozio di primavera (21 marzo).

Comunque al di la’ del sistema complicato di calcolare la Pasqua, ci sono comode tabelle che indicano le prossime date, cosi’ sappiamo che nel 2012 la Pasqua sara’ il giorno 8 aprile, nel 2013 sara’ il 31 marzo, il 2014 sara’ il 20 aprile e cosi’ via.

Nell’avvicinarsi di questa ricorrenza, che e’ sinonimo di pace, serenita’ e prosperita’, vogliamo formulare a tutti i migliori Auguri di Buona Pasqua

Chiacchiere simili