OSCAR 2010, Trionfa Kathryn Bigelow con The Hurt Locker


Grande trionfo al femminile nell’82ma edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar che si e’ tenuta a Los Angeles al Kodak Theatre il 7 marzo: vincitrice assoluta e’ risultata Kathryn Bigelow ex moglie di James Cameron alla quale e’ andata la prestigiosa statuetta per il suo ‘The Hurt Locker’. Per la prima volta in 82 anni vince un regista donna e lo fa alla grande miglior film, miglior regia miglior sceneggiatura, miglior montaggio e davanti ad ‘Avatar’ dell’ex marito.

Questi sono i premi:

Miglior film:The Hurt Locker, miglior regia: Kathryn Bigelow per The Hurt Locker, miglior attore protagonista: Jeff Bridges per Crazy Heart, miglior attrice protagonista: Sandra Bullock per The Blind Side, miglior attore non protagonista: Christoph Waltz per Bastardi Senza Gloria, miglior attrice non protagonista: Monique per Precious, miglior sceneggiatura originale: Marc Boal per The Hurt Locker, miglior sceneggiatura non originale: Geoffrey Fletcher per Precious, miglior film d’animazione: Up!, miglior film straniero: El secreto de Sus Ojos (Argentina), miglior documentario: The Cove, miglior scenografia: Rick Carter, Robert Stromberg e Kim Sinclair per Avatar, miglior fotografia: Mauro Fiore per Avatar, migliori costumi: Sandy Powell per The Young Victoria, miglior montaggio: Bob Murawski e Chris Innis per The Hurt Locker, miglior trucco: Barney Burman, Mindy Hall e Joel Harlow per Star Trek, miglior colonna sonora: Michael Giacchino per Up!, miglior canzone originale: Ryan Bingham e T-Bone Burnett “The Weary Kind (theme from Crazy Heart)” per Crazy Heart, miglior sonoro: Paul N.J. Ottosson e Ray Beckett per The Hurt Locker, miglior montaggio effetti sonori: The Hurt Locker, migliori effetti visivi: Joe Letteri, Stephen Rosenbaum, Richard Baneham e Andrew R. Jones per Avatar.

Una nota di colore,la mitica Sandra Bullock vincitrice come miglior attrice con “The Blind Side” nei giorni scorsi aveva “vinto” il premio come peggior attrice del 2009 nella 30ma rassegna dei ‘Razzie Awards 2010’ manifestazione in cui vengono assegnati i titoli per le peggiori performance. E’ senza dubbio singolare che la stessa attrice vinca come migliore e peggiore attrice…Comunque Sandra Bullocks a noi piace (e non solo a noi a quanto pare).

oscar

Chiacchiere simili

  • Spotty

    Ogni guerra ha i suoi film di propaganda bellica, quelli degli anni ’50 erano più rozzi, meno oleografici, ma più realistici ed il fine era lo stesso…