Il Giorno della Terra, Earth Day il nuovo logo di Google


Oggi 22 aprile 2010 si festeggia il Giorno della Terra, Earth Day una festa che a primavera si tiene nell’emisfero nord del pianeta, e in autunno nell’emisfero sud. La terra compie 40 anni da quando il 22 aprile 1970 venti milioni di americani rispondendo all’appello del senatore Gaylord Nelson parteciparono per la prima volta ad una manifestazione in difesa del nostro Pianeta e delle sue risorse.  Nato allora come movimento universitario, nel tempo, l’Earth Day è divenuto un avvenimento educativo ed informativo.

Il Giorno della terra quest’anno coninvolgera’ 175 Paesi e oltre 500 milioni di persone con molte iniziative e la richiesta ai vari politici mondiali di nuove leggi a favore della difesa del clima.

“L’anno in cui si celebra il 40esimo anniversario dell’Earth Day dobbiamo muoverci su tutti i fronti”, rilancia da YouTube in un video-messaggio cliccatissimo l’ex vicepresidente statunitense Al Gore, vincitore di un Nobel proprio per le sue battaglie ambientaliste. “Dobbiamo costruire il nostro impegno come singoli e come famiglie”, sottolinea Gore, “e sfruttare il momento storico che sta affrontando la nostra nazione per fare la differenza e cambiare le leggi” con l’obiettivo di “creare un mondo migliore per noi, per i nostri figli e i nostri nipoti”.

Un grandissimo concerto si terra’ a Washington, al National Mall, dove tantissimi personaggi famosi lanceranno il loro grido di aiuto in difesa del Pianeta come il regista James Cameron, vincitore di “Avatar’ ,  Jesse Jackson e tantissimi musicisti come Sting, John Legend, The Roots, Jimmy Cliff, Passion Pit, Joss Stone ed altri.

A Roma si terra’ un grande concerto gratuito dove saranno protagonisti Pino Daniele e Morcheeba, per la terza edizione del Nat GeoMusic Live in occasione dell’Earth Day.

Il logotipo che oggi Google dedica al Giorno della Terra fa parte di una serie di logotipi che normalmente Google dedica per ricordare a tutti gli avvenimenti di una certa rilevanza.

earth day

Chiacchiere simili

  • Lily

    Mi è sempre stata a cuore questa festa,perchè amo la natura e vivendo in campagna ho dei pro ,ma anche dei contro perchè i contadini ogni giorno danno pesticidi,diserbanti per non fare crescere l’erba,insomma si respira di tutto oltre che l’inquinamento delle industrie e delle auto.Non sò dove andremo a finire se continueremo su questo passo!. Io ho un orto pieno di erba e la strappo con le mani e zappo la terra e mangio quello che riesce a crescere senza i pesticidi,perchè li odio, se vedo degli animaletti che mi fanno morire le piante le strappo via e le ripianto delle nuove e molte volte ho vinto io la battaglia. E’ ben poca roba ma sò quello che mangio!.LASCIO FARE ALLA NATURA!. IN TANTI MI DANNO DELLA PAZZA MA NON MI IMPORTA!

  • Pingback: Il Giorno della Terra, Earth Day Salviamo il Pianeta. Il nuovo logo di Google | Procida Blogolandia

  • lina

    de la terra si manggia ma per caire bebe e bisognio de vivere in campagnia e vedi che sano sei in tutto