Grande Fratello 11, eliminati i bestemmiatori Pietro Titone Massimo Scattarella e Matteo Casnici


grande fratello 11 eliminati i bestemmiatori

Grande Fratello 11, Matteo Casnici, Pietro Titone e Massimo Scattarella sono stati eliminati per intervento di Mediaset . Ieri sera durante la diretta con la casa del Grande Fratello 11 la conduttrice Alessia Marcuzzi ha spiegato che durante la settimana e’ successo qualcosa di grosso all’interno della casa che ha portato all’annullamento del televoto, una cosa mai successa prima al Grande Fratello perche’ uno dei concorrenti Pietro ha bestemmiato.

Durante il collegamento gli inquilini vengono informati da Alessia Marcuzzi del provvedimento del GF, dove viene sottolineato che in questa edizione del Grande Fratello viene usato un linguaggio che non e’ non più tollerabile, troppi insulti e parolacce per una trasmissione che viene vista 24 ore su 24 anche da minori, comunicando che i tre inquilini che hanno bestemmiato dovevano lasciare immediatamente la casa.

Alfonso Signorini ha voluto puntare il dito e sottolinare quanta ” arroganza, ignoranza e maleducazione” ci sia quest’anno tra gli inquilini della casa aggiungendo “E’ la prima volta che di fronte a certe scene a cui assisto mi viene voglia di alzarmi ed andarmene”.

Mai nelle passate edizioni si era arrivato a tanto, il Grande Fratello prima aveva salvato Matteo che qualche settimana fa aveva bestemmiato, ritenendo che la frase pronunciata era stata detta senza cattiveria. Aveva graziato Massimo Scattarella della scorsa edizione del  GF concedendogli tramite televoto di poter rientrare nella casa, ma “la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso” come ha sottolineato la conduttrice, è stata la nuova bestemmia pronunciata da Pietro nella notte tra il 6 e il 7 gennaio.

Ecco il testo del cominicato dell’editore (Mediaset) letto da Alessia Marcuzzi ai ragazzi:

Grande Fratello, nel corso di questa edizione, ha provato a offrire una seconda possibilità a chi ha sbagliato, cercando la via di un ravvedimento consapevole e condiviso. Ma in questi ultimi giorni si è verificato un nuovo, discusso episodio che spinge l’editore a intervenire. Mediaset non accetta comportamenti dei concorrenti che, in modo volontario o involontario, offendano la sensibilità del pubblico o anche solo di una parte di esso. Chiunque, per qualsiasi motivo, incorre in espressioni blasfeme deve essere immediatamente allontanato dalla trasmissione. Senza eccezione alcuna. Da questo momento, quindi, i tre concorrenti di “Grande Fratello 11″ coinvolti a vari gradi in questa spiacevole vicenda non fanno più parte del programma”.

Chiacchiere simili