Eataly: cucina italiana a New York


eataly

Eataly: cucina italiana a New York Se passeggiando per la Fifth Avenue nella parte basse di Manhattan vi sentite investire da un aroma di pane casereccio che vi riporta ai bei tempi andati, quando nei forni delle cucine di casa ogni famiglia si cuoceva la pagnottella, non state sognando, ma siete probabilmente nei pressi del n. 200 della Quinta Strada, all’incrocio con la Broadway Ave., tra la 23rd e 24th Street dove fra pochi giorni aprira’ una grande area di vendita di prodotti italiani.

In un bel palazzo a 15 piani di fine ottocento, proprio di fronte al famoso Flatiron Building sulla Madison Square, al piano terra con accessi sui tre lati apre Eataly of New York, su un’area di 5.000 metri quadrati dove verra’ ospitata l’area di vendita oltre a 6 ristoranti ed una birreria-vineria.

L’iniziativa dara’ lavoro a circa 200-250 persone che si alterneranno su due turni per sette giorni su sette. I ristoranti italiani saranno monotematici: pasta,pizza, carne, verdura, pesce e uno dedicato a dolci e frutta. Non manchera’ naturalmente un angolo dedicato al caffe’ della Lavazza.

Eataly e’ un gia’ una realta’ di successo nel mondo con iniziative avviate a Torino, Milano, Pinerolo, Bologna ed Asti, oltre che in Giappone ed ora anche negli States. … ed il successo e’ assicurato considerato che il made in Italy e’ da sempre sinonimo di qualita’ ed eccellenza soprattutto nella grande mela.

Chiacchiere simili

  • maria felici

    ok, OK … passeggiando sotto ” il ferro da stiro” una settimana fa, al tramonto,avevo un’idea ..tornare a N.Y….per un’ impresa come la NUTRIZIONE . M.F. biologa ,
    spec microbiologia , nutrizionista..

  • Pingback: Eataly: cucina italiana a New York – La Chiacchiera

  • http://www.abcgargano.com/ Dami Gargano

    Si sa che la cucina italiana è la più invidiata in tutto il mondo soprattutto per la sua genuinità.

  • Pingback: La ChiacchieraEataly Roma: Eccellenza Italiana