Depilazione a luce pulsata, epilazione definitiva a luce pulsata


Depilazione con la luce pulsata, epilazione definitiva a luce pulsata  A differenza della epilazione con il laser di cui la luce pulsata e’ la naturale evoluzione, le lampade IPL producono una luce che irradia una superficie piu’ ampia aumentando la quantita’ di bulbi piliferi colpiti. La modalita’ di applicazione e’ piu’ o meno la stessa.

Poiche’ anche la luce pulsata e’ attirata da un bersaglio, la melanina, e’ importante che il pelo da trattare sia piu’ scuro della pelle cioe’ contenga piu’ melanina.

Per lo stesso motivo la luce pulsata non e’ indicata per trattare peli bianchi o biondi, mancando di melanina non riescono ad assorbire efficacemente l’impulso luminoso. Puo’ invece essere utilizzata anche su pelli abbronzate o olivastre l’importante e’ che i peli da trattare siano piu’ scuri della pelle. Il trattamento e’ indolore. Per un risultato esteticamente valido e’ necesssario sottoporsi a un ciclo variabile da 6 a 8 sedute, a seconda della zona interessata e delle caratteristiche individuali.

A questo ciclo iniziale, che si potrarra’ per qualche mese, seguiranno alcune sedute di mantenimento la cui frequenza non dovrebbe superare l’una o due ogni anno. Il mantenimento si rende necessario in quanto nel corso del tempo possono nascere nuovi bulbi piliferi e una minima parte di quelli durante le sedute precedenti puo’ autorigenerarsi.

depilazione luce pulsata

Chiacchiere simili