Cotto e Mangiato, ricetta Branzino al sale foto e video


cotto e mangiato branzino al sale

Cotto e Mangiato, ricetta foto e video Branzino al sale Eccoci nuovamente con l’appuntamento nella cucina di Benedetta Parodi e con una ricetta tutta nuova, questa volta Benedetta ci vuole parlare di pesce e piu’ precisamente di Branzino al sale. Un piatto veramente squisito magari un po’ lungo da preparare perche’ bisogna aspettare che l’intero branzino sia arrivato a cottura e poi pulirlo perfettamente togliendo lische e spine per poi presentarlo a tavola, quella presentata oggi e’ una piccola rivoluzione una ricetta velocissima.

Iniziamo dalla preparazione: prendiamo una padella antiaderente mettiamo uno strato di sale grosso e andiamo a scaldarlo ai fornelli. Passati due minuti che e’ sul fuoco e che e’ bello caldo adagiamo il nostro filetto di branzino (si puo’ usare anche l’orata) dalla parte della pelle come potete vedere dalla foto sotto.

cotto e mangiato branzino

A questo punto mettete il coperchio e cuocete per circa sei o sette minuti, quando vedete che la carne e’ bianca e si stacca dalla pelle a questo punto vuole dire che il branzino e’ pronto, spegnete e portate a tavola.

branzino

Questa ricetta come tante altre si possono trovare nel nuovo libro di Benedetta Parodi Benvenuti nella mia cucina. Per completare il piatto prendiamo un finocchio, tagliamolo a fettine sottili e mettiamolo nella padella con un po’ di olio. (foto sotto)

branzino al sale

Bastano pochissimi minuti perche’ deve mantenere la sua croccantezza, mettiamo un pizzico di sale. Adagiamo i finocchi nel piatto accanto al branzino, ora un tocco di colore. Spremiamo mezza arancia ed emulsioniamo con olio extravergine, un pizzico di sale e versiamolo sopra al nostro branzino al sale e finocchi ecco pronta la nostra ricetta come dal video

cotto mangiato branzino

Acquista il libro Cotto e Mangiato di Benedetta Parodi.

Chiacchiere simili