Costumi da bagno, collezioni 2010


Costumi da bagno, collezioni 2010 Inutile mentire e’ arrivato il momento difficile la prova piu’ angosciosa dell’anno da affrontare prima delle vacanze estive: quella del costume da bagno. Anche se abbiamo iniziato a parlarne in inverno e ci siamo date da fare con palestra e diete ora sta arrivando il momento di mettere a nudo il nostro corpo, e cerchiamo di farlo senza imbarazzi. La collezione mare costumi da bagno 2010 e’ veramente molto ampia e ci permette con un po’ di attenzione di acquistare il bikini o il costume intero che valorizzi il nostro corpo senza magari farci sentire colpevoli di quel chilo in piu’ che non siamo riuscite a perdere. Qualche piccolo accorgimento quando si acquista il costume da bagno sarebbe meglio prenderlo allora vediamo insieme cosa fare.

Se il nostro problema e’ il sedere che e’ un po’ grosso la strategia migliore e’ puntare su culotte o boxerini che lo contengano ma non devono essere troppo larghi anzi l’importante e’ che siano sgambati. Solo in questo modo si potra’ evitare il brutto effetto abbassa glutei.

Cosa possiamo fare se abbiamo qualche chilo di troppo distribuito su tutto il corpo in modo omogeneo?¬† Dobbiamo cercare il costume da bagno giusto per noi che non sara’ mai troppo mini ne troppo maxi. Un modello con slip alti su fianchi di 5 o 6 centimetri, evitiamo i modelli con i lacci anche se sono il must sulla spiaggia ma, se ci sono dei chili di troppo si rischia l’effetto rotolino. Per quanto riguarda il reggiseno meglio scegliere quello non imbottito, perfetto quello a balconcino abbinato a slip alti ma sgambati che assottigliano la figura . Abbiniamo uno slip in tinta unita con un¬† reggiseno ricamato a fiori o fantasia rende piu’ snella¬† la parte bassa del corpo dando risalto alla parte superiore.

Ora il nostro problema e’ il seno piccolo, cosa possiamo fare? Non e’ un problema anche qui possiamo trovare la soluzione giusta. Un trucco per dare piu’ importanza ad un seno piccolo e’ quello di scegliere costumi da bagno con il reggiseno imbottito o con delle arricciature che aumentano una taglia. Il triangolo imbottito addolcisce il corpo e da importanza ad un seno piccolo. Il balconcino con le arricciature aumenta il decollet√®.

Il nostro corpo e’ perfetto ma abbiamo la pancetta, anche qui con qualche piccolo accorgimento possiamo nascondere il nostro difetto. La mossa giusta e’ quella di nasconderla ma non siamo maghi, allora troviamo il costume da bagno che fa per noi. Perfetti e complici sono i costumi da bagno interi che hanno il grande pregio di appiattire la pancetta. Ma se invece vogliamo il bikini allora meglio sceglire gli slip alti, che sono gli alleati giusti per nascondere gli addominali poco tonici. Cerchiamo di valorizzare il nostro seno con un reggiseno importante come quello a triangolo che lo rende protagonista. L’olimpionico con lo scollo a V o con lo scollo che arriva all’ombellico, rende seducenti e concentra gli sguardi sul decollet√® cosi’ si puo’ nascondere la pancetta.

costumi da bagno
costumi da bagno 2010

costumi da bagno 2010

costumi da bagno collezione

Chiacchiere simili