Cile terremoto, allerta tsunami Hawaii Australia Giappone Indonesia


Cile, la fortissima scossa di terremoto di magnitudo 8,8 della scala Richter che ha colpito il Cile la scorsa  notte ha messo in ginocchio il paese. Il bilancio delle vittime sale di ora in ora, i danni sono ingenti e un’onda anomala dovrebbe colpire le Hawaii intorno alle 11.20 ora locale le 22.20 ora italiana. C’e’ molta apprensione e le zone costiere del Sud America sono in allarme tsunami. Anche le isole Hawaii sono in allarme.

A Santiago, capitale cilena, i danni sono subito apparsi ingenti nonostante la citta’ sia piuttosto lontana dall’epicentro. Sono crollati edifici e ponti e manca l’elettricita’ ovunque.

Quello di ieri notte e’ il quinto terremoto piu’ forte che mai si sia registrato e l’energia scatenata dal sisma e’ 600 volte superiore a quella del sisma che ha distrutto Haiti.

L’allerta tsunami si e’ esteso anche per Guam, le Samoa americane, l’Australia, la Nuova Zelanda, il Giappone e l’Indonesia.

tsunami cile

Chiacchiere simili

  • http://buenobuonogood.wordpress.com/ Matteo Vitiello

    Il nostro pianeta sta attraversando un’Era storica molto importante. E noi la stiamo vivendo in prima persona. Lo spostamento dei poli magnetici della Terra è rimasto un argomento taciuto all’opinione pubblica, un tema additato più come fantascientifico che come reale, una notizia su cui non attirare troppo l’attenzione, che non meritava troppo interesse se non da parte di scienziati ed amatori della materia geografica ed astronomica. E noi, plebe televisiva e compra-giornali, pur avendo sentito parlare od aver letto da qualche parte dei poli magnetici, abbiamo voltato pagina con un mah, sicuro ci avviserebbero, se fosse pericoloso, sentendoci più protetti dal progresso tecnologico che impauriti dalle profezie dei Maya, pensando che l’influenza astronomica sul magnetismo terrestre, lo spostamento dei poli, il cambio climatico, i grossi movimenti tettonici della Terra e le conseguenti catastrofi avvengano solo in film come 2012.
    E purtroppo è stato un errore.
    Continua la lettura qua: http://wp.me/p19KhY-hc