Befana Benefica: Tradizionale raduno Motociclistico di Beneficenza


la befana benefica

La Befana Benefica: Tradizionale raduno Motociclistico di Beneficenza La Befana Benefica, giunta ormai alla sua 44ma edizione, a riprova del successo che ha riscontrato, organizzata come sempre dal Moto Club Ticinese sotto l’egida del Comune di Milano, del Coni, della Provincia e della FIM Federazione Italiana Motociclismo, anche quest’anno partira’ dal Sagrato del Duomo di Milano.

Normalmente aderiscono a questo importante raduno migliaia di motociclisti raggruppati sotto i propri moto club o come partecipanti individuali, ma tutti animati da un prodigioso senso di solidarieta’ e desiderio di fare qualcosa di utile per portare un piccolo dono e catturare un piccolo grande sorriso in un bimbo sconosciuto ospite sfortunato di una struttura assistenziale.

I duri centauri che solitamente cavalcano moto rombanti incutendo, anche senza motivo, un certo timore, domani si trasformano in teneri cavalieri che portano o almeno cercano di portare un piccolo sollievo a chi soffre.

La manifestazione come consuetudine avra’ inizio alle ore 9:00 in Piazza del Duomo e dopo la benedizione il corteo di moto si snodera’ per il centro di Milano, scortato dalle forze dell’Ordine, per poi dividersi e dirigersi verso le due mete, il Piccolo Cottolengo di Don Orione e la Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

Un modo di stare insieme accomunati dalla passione per le due ruote e dal desiderio di rendersi utili.

Chiacchiere simili

  • Pingback: Milano Epifania: inizio Saldi e manifestazioni per la Befana

  • Flavio

    Ciao mi √® arrivata oggi la sanzione per aver percorso la corsia riservata ai mezzi pubblici in via Santa Tecla, penso sia arrivata anche ad altri, come al solito eravamo in tanti a fare lo stesso percorso, ma le telecamere questa volta non erano spente…
    E’ la prima volta che mi capita da vent’anni che faccio lo stesso percorso per arrivare in duomo e partecipare alla befana. C’√® qualcuno che √® nelle stesse condizioni? Grazie per la risposta