Ballaro’, la manovra finanziaria ospite Giulio Tremonti


Ballaro’, la manovra finanziaria ospite Giulio Tremonti
Ballaro’ trasmissione di Raitre condotta da Giovanni Floris in onda martedì 1 giugno 2010 alle 21.10

Nella puntata della scorsa settimana Ballaro‘ aveva affrontato il problema della manovra finanziaria da 24 milioni di euro. Stasera  si discute della manovra appena varata e delle nuove tasse indirette che scaturiranno dopo questi provvedimenti. Il ministro dell’economia Giulio Tremonti, il senatore del PD Enrico Morando, il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni, i giornalisti Enrico Mentana e Massimo Giannini, vicedirettore di “Repubblica”, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli sono tra gli ospiti della puntata in onda questa sera.

In discussione i temi relativi alla manovra economica varata dal governo e le reazioni che il provvedimento sta suscitando.

ballaro'

Chiacchiere simili

  • Pingback: Silvio Berlusconi, interviene in diretta a Ballaro’

  • http://francescoprina.blogspot.com/ Paolo

    http://francescoprina.blogspot.com/2010/06/le-bugie-hanno-le-gambe-corte-2-puntata.html
    La nuova manovra finanziaria del Governo, è la fotografia di un ceto politico che si fonda sui sondaggi e su una leadership a forte carica populista, che promette le riforme e poi non le fa per accontentare tutti. Per due anni ci accusavano di essere dei pessimisti e catastrofisti, con due finanziarie consecutive, dichiaravano che l’Italia, stava meglio di altri paesi europei, dicevano che avevano i conti a posto e tutto andava bene, poi al risveglio da un lungo letargo di ventuno mesi la dura realtà: “Il paese per non finire come la Grecia ha bisogno di una urgente manovra correttiva dei conti pubblici” a carico degli Italiani. Delle due, l’una, o ci hanno detto bugie per be due anni oppurequesta manovra è il frutto amaro di due anni di politica economica sbagliata nel bel mezzo di una crisi globale. L’Europa fa bene a chiederci di mettere i conti pubblici a posto, ma se non lo sono l’unico vero responsabile è il Governo!